Venerdì 25 Febbraio 2011 18:12
Rate this item
(0 votes)

Nuovo corso difesa personale donne

Con gli anni ho maturato una grande esperienza nell’allenamento femminile, sia fisico che psicologico. L’allenamento marziale mirato alla Difesa Personale è molto diverso tra soggetti maschili e femminili, queste differenze sono molto evidenti specialmente all’inizio della preparazione.

Generalmente l’uomo e la donna hanno modi completamente diversi di avvicinarsi ad una nuova esperienza; la donna essendo più metodica di natura vuole conoscere quello a cui andrà incontro e di solito non gradisce improvvisare trovandosi a gestire inaspettatamente nuove situazioni e comportamenti. L’atteggiamento maschile è diverso, di solito tende a “buttarsi” nelle nuove esperienze, anche se non conosce dove queste lo porteranno, si adatta e cerca di risolvere i problemi quando questi si presentano.

Queste differenti caratteristiche comportamentali di solito tendono a modificarsi entrambe  dopo un periodo di “rodaggio”, la cui durata è condizionata dal carattere personale dei soggetti.
Di solito dopo circa un mese di allenamenti regolari le donne acquistano determinazione e sono più sicure delle proprie potenzialità, mentre gli uomini dopo lo stesso periodo di allenamento sono molto più tranquilli e riflessivi perchè capiscono che la forza fisica e l’aggressività contano poco senza le giusta tecnica.

Tutto quello che è sopra riportato per la maggior parte di Voi che state leggendo è molto logico e corretto, ma quanti stili di Arti Marziali e quanti Maestri o Istruttori hanno capito tutto questo ?
Dopo vent’anni di insegnamento posso affermare che davvero pochi Istruttori tengono in considerazione queste differenze, e forse questo è il motivo principale che determina il pensiero comune : le Arti Marziali sono solo per “maschi” !!

Riflessioni personali a parte, quello che è certo è che al giorno d’oggi una donna non è più molto tranquilla a passeggiare di sera per le strade delle nostre città, ritornare a casa da sola, oppure recarsi la sera a prendere la propria auto nel parcheggio un po’ isolato è diventato un problema .
I tempi sono cambiati (in peggio) e le notizie sui giornali e televisione confermano questa triste crescita di delinquenza. Possiamo accettare tutto questo, oppure ….

L’idea di frequentare un Corso di Difesa Personale non risolve questi problemi, ma sicuramente ci mette in guardia da alcuni errori da non commettere e forse ci aiuta ad avere la reazione migliore nel momento peggiore !
Non si tratta di diventare abili guerriere senza paura, l’intento è solo quello di dare una adeguata preparazione fisica, psicologica e marziale che ci possa essere di grande aiutoin caso di bisogno.

Il Corso di Difesa Personale per Donne è strutturato in 20 (venti) lezioni della durata di 1 (una) ora ciascuna , di solito sono 2 (due) ore alla settimana .
L’intero corso di 20 ore avrà una durata complessiva massima di due mesi e mezzo.

Secondo il mio parere, un Corso di Difesa Personale di venti ore è il minimo tempo necessario per poter dare a qualunque donna di qualsiasi età un bagaglio tecnico accettabile e sicuro.
Diffidate di “corsi veloci” di due , tre o dieci lezioni, perché dimenticherete tutto con la stessa velocità !! Ricordate sempre:
“La conoscenza non è potere, l’abilità di applicare la conoscenza sotto stress è potere”


Augusto Baracco

Last modified on Martedì 22 Marzo 2011 11:25
Augusto Baracco

Augusto Baracco

Augusto Baracco Head Instructor e Fondatore dell'HP-MMA.

Website: www.hp-mma.com

Latest from Augusto Baracco

back to top